Notizie

Abbigliamento Premaman: Consigli?

Anche in gravidanza ogni donna non deve rinunciare alla sua bellezza e alla sua femminilità. Dopo il discorso sull’alimentazione dove abbiamo scoperto che la cioccolata fa bene anche in gravidanza, in questo post vogliamo darvi tutti i consigli per sentirvi belle e a vostro agio anche con il pancione. La preoccupazione principale di ogni donna in dolce attesa è l’abbigliamento. Sicuramente tutte si saranno chieste: e adesso cosa mi metto?

Diventare mamma è l’avventura più bella che ci sia. Sono nove mesi da affrontare sempre con molta tranquillità e grande gioia, perché sono quelli in cui tu e il tuo bambino siete un tutt’uno. Tuttavia, la gravidanza è un momento psicologico molto forte da affrontare, nel quale sentirsi bene con se stessa, è assolutamente importante.

L’abbigliamento premaman serve proprio a far sentire ogni donna bella ma soprattutto comoda. Infatti, già dal 4° mese di gravidanza ci si deve dimenticare di poter entrare nei pantaloni, jeans, minigonne e camicette che s’indossavano prima del lieto evento. Approfittando del cambio di stagione, è possibile dedicare un’intera giornata allo shopping premaman, che potrebbe rivelarsi come un simpatico modo di entrare nel ruolo di madre, ma sempre alla moda.

Qualsiasi decisione decidiate di prendere, vogliamo darvi alcuni consigli per l’abbigliamento premaman, che potrebbero esservi molto utili durante il vostro pomeriggio di shopping in uno dei negozi che vende questo tipo di abbigliamento.

Il primo consiglio che voglio darti, consiste nel non perdere il tuo stile. Infatti, anche durante il periodo della gravidanza è importante che non ti faccia confondere le idee riguardo ai tuoi outfit anche con il pancione. Se il tuo è sempre stato uno stile minimal sia nei colori che nelle linee, cerca di seguire senza alcuna eccezione il tuo stile, quindi, non acquistare maxi abiti multicolor solo perché i negozi vendono solo o quasi, questo tipo di vestiti premaman. Ma con un po’ più di accortezza riuscirai a trovare capi d’abbigliamento in linea con il tuo stile.

Dal secondo trimestre in poi devi mettere in evidenza il tuo bel pancione. Quindi, per sentirti più sexy via libera alle tenute skinny che alla classica linea impero. Grazie a questo tipo di abbigliamento, potrai mettere in evidenza il seno ma stare più comoda dalla vita in giù.

In gravidanza non devi rinunciare nemmeno al tuo tessuto preferito, come per esempio il denim. Infatti, se ami il denim non è detto che tu debba abbandonarlo soltanto perché c’è il pancione. Anzi, in molti negozi premaman ci sono tantissimi abiti di questo tipo, in tessuto denim. Dunque, dal secondo trimestre il pancino inizia a cresce e gli abiti che indossavate prima della gravidanza iniziano ad andare un po’ più stretti. Quindi, conservateli in un armadio e iniziate ad acquistare qualcosa di più comodo.

Certamente, dato il pancione che cresce giorno dopo giorno, bisogna che ne acquisti un paio o anche più di uno, sempre con guaina ed elastici in vita, in modo da poterli indossare più spesso. Moltissimi sono i tipi di jeans premaman, che si differenziano per i colori e le forme: da quelli più eleganti a quelli strappati sul ginocchio, a quelli più attillati fino a quelli con zampa d’elefante. Qualsiasi sia la tua personalità, il jeans può rappresentarla sempre bene anche durante la gravidanza.

Se anche in gravidanza non vuoi rinunciare all’eleganza, puoi optare per capi in drappeggio, molto comodi, senza bottoni da chiudere e senza l’effetto antiestetico. Che desideri acquistare un maglione o un abito, questa è la soluzione migliore per stare comoda durante la dolce attesa.

In gravidanza puoi anche sbizzarrirti con cardigan, maglioni oversize, magliette senza maniche e linee girospalla, che vanno soltanto ad arrotondare le forme. Gli abiti oversize donano a tutte le donne in gravidanza, quindi, via con lo shopping.

Dal terzo trimestre in poi le cose cambiano radicalmente. La pancia ormai cresce sempre di più ed è indispensabile acquistare capi d’abbigliamento adatti a questa situazione. Se la tua gravidanza termina in inverno, acquista un cappotto largo, in modo da poterlo chiudere davanti. Di fatti, sono proprio le dimensioni del pancione che iniziano a essere più ingombranti del solito. Quindi, un cappotto di almeno due tagli in più va benissimo. Se il terzo trimestre inizia durante il periodo estivo, prediligi leggings abbinati a maxi t-shirt.

I colori da prediligere durante la dolce attesa sono il bianco e le tinte naturali. Infatti, molti abiti e capi d’intimo sono spesso colorati con colori al piombo. Quindi, il sudore a contatto con questi, scioglie alcune di queste sostanze che vengono assorbite dalla pelle che, con il sangue le porta al piccolo. Quindi, cercate di preferire tinte naturali o almeno più chiare.

Un tallone d’Achille in gravidanza sono le scarpe. Infatti, durante questo periodo molto speciale per te, devi evitare tutti i tipi di scarpe con tacco 15 ma preferire modelli più bassi, come sandali flat o ballerine. Evita anche d’indossare stivaletti alti, in quanto durante la gravidanza ci vuole equilibrio e stabilità, quindi, prediligi scarpe con zeppa o tacco largo, in modo da combattere il peso con il pancione in continua crescita.

Inoltre, se vi sentite a vostro agio anche durante la dolce attesa, potete indossare qualche abitino attillato, ovviamente non strizzato, che metta in evidenza le vostre forme. Quindi, se in questo periodo ti senti un po’ goffa e appesantita, cerca di acquistare qualcosa che ti faccia sentire a tuo agio ma soprattutto bene. Infatti, se da tempo desideravi una borsa o una pashmina particolare, acquista tutto senza problemi, anzi, cerca di coccolarti un po’ di più.

Se anche durante la dolce attesa non riesci a rinunciare alla gonna, ma non sopporti più i collant a causa del pancione, in commercio si trovano moltissimi tipi di calze fatte apposta per la gravidanza. Sono dei collant a compressione graduata, perfette per la circolazione.

Inizialmente l’abbigliamento premaman era gestito da pochi marchi e aveva prezzi molto elevati. Adesso, tantissimi sono i marchi che vendono l’abbigliamento per le donne in dolce attesa e i prezzi sono più che abbordabili. Tutte queste aziende realizzano capi d’abbigliamento alla moda, chic e anche più simpatici, proprio per farvi sentire a vostro agio.

Inoltre, l’abbigliamento premaman può servire anche dopo la gravidanza. Infatti, dopo il parto non si torna più immediatamente in forma smagliante, quindi, un capo d’abbigliamento più largo può essere molto utile per nascondere le forme più rotonde e per stare più comode durante il giorno.

Altri argomenti interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *