Alimentazione

Benessere ed ottimismo con frutta e verdura

Questo post è un mix di curiosità sulla bellezza, la stretta correlazione esistente tra bellezza ed una buona condotta, l’alimentazione in primis, tra la scelta di prodotti naturali e la salute.
Il succo di pomodoro, ad esempio, grazie al licopene, potente antiossidante naturale, è la bevanda ideale per recuperare le energie dopo l’attività fisica.

Secondo uno studio condotto su 15 atleti da un gruppo di ricercatori greci, General Chemical State Laboratory of Greece, gli atleti, divisi in due gruppi e sottoposti a diversi esercizi, sono stati reidratati, per due mesi e dopo l’attività, con succo di pomodoro e con energy drink. Dopo questo periodo di test si è potuto attestare che il gruppo che aveva assunto la bevanda energetica mostrava un minore recupero muscolare e livelli di glucosio che tardavano a tornare alla normalità rispetto al gruppo che aveva assunto il succo di pomodoro dopo aver fatto attività fisica.

Questo studio, pubblicato sulla rivista Food and Chemical Toxicology, sottolinea l’importanza del licopene, un antiossidante naturale benefico per l’organismo e capace di prevenire infarti, ictus e depressione.

Ridurre l’apporto calorico quotidiano farebbe vivere più felici e rilassati, donerebbe un aspetto più giovane e terrebbe lontano lo stress.

Ad una riduzione del 40% delle calorie ingerite corrisponderebbe una diminuzione della stessa percentuale di contrarre un cancro, un aumento del 20% dell’aspettativa di vita. Questa conclusione è sta raggiunta da un team di scienziati spagnoli del Centro Nazionale di Ricerca sul Cancro con uno studio condotto in laboratorio su cavie animali. A seconda della dieta cui erano sottoposti i topolini dimostravano una diversa incidenza di tumori, diabete e osteoporosi.

Mangiare molta frutta e verdura può influenzare in positivo l’umore riducendo lo stress, dando più energia e felicità per affrontare meglio la vita quotidiana. A stabilirlo un gruppo di ricercatori del Department of Human Nutrition della University of Otago, in Nuova Zelanda. Tramite questo studio è stata rilevata una relazione positiva tra il consumo giornaliero di frutta e verdura e le emozioni che influenzavano lo stato d’animo.

Un altro studio confermerebbe che chi mangia grandi quantità di frutta e verdura è una persona più ottimista, vive gli eventi della vita in modo più positivo. Questo studio statunitense è stato condotto su circa mille soggetti di età compresa tra i 25 e 74 anni, i partecipanti hanno risposto a dei questionari. Da questa ricerca emergerebbe che le persone più ottimiste presentano una concentrazione di carotenoidi superiori rispetto ai più pessimisti.

Curiosità utili alla salute, e di conseguenza al benessere e alla bellezza. L’ottimismo rende belli. Verrebbe da convertirsi al green style, o, quanto meno, tener conto di queste brevi indicazioni.

I consigli per una corretta alimentazione del prof. Eugenio Del Toma

Questo Contenuto è bloccato

Altri argomenti interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *