Bellezza della Pelle

Come eliminare i brufoli: rimedi e trattamenti da fare in casa

Scommettiamo: hai un appuntamento importante, ti svegli al mattino e ti ritrovi uno sgradito ospite fare capolino sul viso? No, non lo meritavi. Ti siamo vicini.

I brufoli sono un inestetismo che può essere tanto cronico quanto sporadico, se sei fortunato. Nei casi patologici possono diventare acne e non farti compagnia solo durante l’adolescenza, esiste infatti anche l’acne da adulti. Nei casi più lievi possono invece comparire un po’ quando pare a loro, nei periodi di maggiore stress, se mangiamo male o se abbiamo squilibri ormonali.

Possiamo però fare qualcosa, anche grazie a preziosissimi e antichi rimedi e trattamenti da fare semplicemente a casa.

Prima di raccontarteli ci teniamo però a precisarti che se noti una particolare presenza di brufoli, soprattutto costante, non fare tutto da solo ma rivolgiti a un dermatologo che saprà consigliarti al meglio e valutare le cause di questo problema.

Eliminare i brufoli: come combattere questi fastidiosi inquilini

A nessuno piace avere i brufoli, su questo non si sono dubbi. Soprattutto se l’infiammazione è accompagnata anche da dolore e presenza costante.

Non tutti i brufoli sono uguali e, proprio per questo, se ti rendi conto che questi inquilini non ti mollano, dovresti rivolgerti a un dermatologo.

Noi però possiamo provare a darti una mano e a suggerirti qualche rimedio e qualche trattamento da fare in casa per combatterli. O almeno limitarne il soggiorno.

Vediamo cosa possiamo fare.

Eliminare i brufoli col bicarbonato

Partiamo da un rimedio molto semplice: il bicarbonato.

Utilizzato sin dai tempi delle nostre bisnonne, il bicarbonato torna utile in casa in diverse situazioni.  Anche per eliminare i brufoli.

Se ti sei accorto di questi sgraditi ospiti puoi provare a mandarli via applicando direttamente sul brufolo un composto preparato con bicarbonato e acqua. Preparalo cercando di ottenere la consistenza di una pomata che applicherai sul brufolo lasciandola in posa per circa 15 minuti. Il bicarbonato dovrebbe a questo punto iniziare ad “asciugare” il brufolo e aiutarlo a scomparire. Ripeti l’applicazione ogni giorno se necessario.

Eliminare i brufoli con l’aceto

Anche in questo caso parliamo di una situazione brufoli non patologica, naturalmente. Se però volessi far scomparire quel singolo brufolo che troneggia in pieno viso e ti dà proprio fastidio, puoi tentare l’utilizzo dell’aceto bianco.

Impregna un dischetto o un batuffolo di cotone con dell’aceto bianco e tampona per qualche secondo lasciando il brufolo inumidito. Questo dovrebbe aiutarlo ad assorbirsi prima.

Incrociamo le dita per te.

Eliminare i brufoli con il Tea Tree Oil

Il Tea Tree Oil pare essere un rimedio davvero efficace contro i brufoli, soprattutto per sue proprietà antisettiche. Si tratta di una sorta di antibiotico naturale che pare essere davvero funzionale, se non “miracoloso”, ammesso che i miracoli esistano.

Il Tea Tree Oil viene utilizzato nell’ambito della medicina alternativa anche per contrastare l’acne e la dermatite seborroica.

Utilizzalo amalgamandolo all’olio di mandorle e tampona il viso. Bastano 2-3 gocce di Tea Tree Oil in un cucchiaio di olio di mandorle.

Prima di chiudere questo nostro piccolo approfondimento, ci teniamo a precisare ancora una volta che si tratta di rimedi che non rappresentano una cura a problemi come acne o follicolite, ma possono essere dei validi alleati naturali per contrastare tutti quei piccoli inestetismi che possono trasformarci una giornata o renderci più insicuri durante un appuntamento.

In bocca al lupo!

Altri argomenti interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *