Capelli Tinti in casa
Bellezza Capelli

Le Migliori Tinte per capelli da fare a casa

Quando si parla di tinte per capelli esistono due grandi fazioni: quella che non rinuncia al parrucchiere nemmeno sotto tortura e quella che fa benissimo anche a casa. Ovviamente, all’interno di queste due ampie categorie, esistono tanti altri piccoli sottoinsiemi.

In questo articolo vogliamo portarti nel mondo delle migliori tinte per capelli da fare a casa, soprattutto perché in questo momento di isolamento a causa del lockdown da Covid-19, dobbiamo industriarci a fare di tutto un po’ in totale autonomia.

Vediamo quindi, dopo un’attenta selezione, quali sono le migliori tinte che puoi fare da sola a casa e a quali dettagli secondo noi dovresti fare attenzione.

Tinte per capelli da fare a casa: con ammoniaca o senza ammoniaca?

I capelli tinti hanno sempre bisogno di essere ritoccati. Vuoi che dipenda dalla ricrescita bianca, vuoi che dipenda da un colore naturale completamente diverso dalla tinta o semplicemente perché a furia di lavaggi la tinta perde lucentezza e carattere, abbiamo necessità di procedere a un ritocco.

In commercio esistono centinaia di tipi di tinte diverse, ma generalmente una delle prime grandi differenze a cui si fa attenzione è quella che abbiano o meno l’ammoniaca tra le componenti principali.

Cosa significa?

In linea di massima, senza addentrarci nel tecnicismo chimico, l’ammoniaca permette al capello di assorbire in maniera più profonda il pigmento, soprattutto in presenza di molti capelli bianchi. Inoltre, l’ammoniaca permette alla tinta di avere una maggiore durata.

Tra i prodotti che oggi troviamo in commercio, esistono molte tinte per capelli da fare a casa che sì, vedono la presenza di ammoniaca, ma prevedono anche un arricchimento di sostanze naturali che limitano gli effetti negativi che l’ammoniaca può avere sul capello, tipo la secchezza, la disidratazione o la poca luminosità.

Per quanto riguarda questo aspetto quindi ritieniti libera di scegliere in assoluta tranquillità. Valuta una tinta completamente priva di ammoniaca solo se sei in gravidanza.

Tingere i capelli a casa: quali sono i prodotti migliori

Abbiamo testato alcune tinte per capelli da fare a casa, sia con ammoniaca che senza, e siamo arrivati a una lista abbastanza sensata di prodotti da sottoporti, così che almeno sulla loro validità tu possa procedere senza troppi dubbi.

La prima tinta per capelli da fare a casa che ti suggeriamo è la linea Excellence di L’Oréal Paris. Un ottimo prodotto che potrai trovare in ogni supermercato e che presenta un’ottima gamma di colorazioni.

Excellence di L’Oréal ha ammoniaca ma non secca assolutamente i capelli, anzi, li nutre in profondità e all’interno della confezione troverai anche un prodotto nutriente da utilizzare dopo lo shampoo che esalta ancora di più la sinuosità della chioma.

Il secondo prodotto che ti consigliamo, questa volta senza ammoniaca, è la tinta Oleo Intense di Schwarzkopf Palette. Nonostante sia priva di ammoniaca, questa tinta garantisce una copertura dei capelli bianchi al 100% nutrendo la chioma grazie alla presenza dei tantissimi olii idratanti.

Per una tinta per capelli da fare a casa che abbia invece una buona percentuale di cheratina, ti suggeriamo la linea Vera Color.

Vera Color, oltre ad aver realizzato questa tinta per capelli arricchita di cheratina, ha inserito tra le componenti principali naturali anche le bacche di Goji per esaltare il colore e l’aloe vera per donare un effetto lenitivo , rinfrescante e nutriente al prodotto.

Buona tinta a tutte!

Altri argomenti interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *