Maschere caplli fai da te
Bellezza Capelli

Maschere per capelli secchi fai da te: quali fare e come prepararle

Avere i capelli secchi non influenza la nostra vita solo da un punto di vista estetico. La secchezza delle nostre chiome può infatti generare non pochi problemi proprio da un punto di vista di salute del capello e del cuoio capelluto.

Prenderci cura dell’idratazione dei nostri capelli è quindi di primaria importanza.

Se stai pensando che iniziare a nutrire i tuoi capelli possa costarti molti soldi, ti diamo una buona notizia: la natura e le nostre dispense ci vengono in soccorso. Possiamo preparare tantissime maschere per capelli secchi in casa semplicemente con pochi ingredienti reperibili nelle nostre cucine.

Scopriamo insieme quali sono.

Capelli secchi: perché succede

Facciamo un attimo un passo indietro fondamentale: perché abbiamo i capelli secchi?

Sicuramente buona parte delle cause è riscontrabile nella tipologia stessa del capello. I capelli ricci e crespi ad esempio tendono a essere più secchi e proprio per questo, per essere domati, hanno bisogno di costante idratazione.

I fattori genetici sono un’altra delle cause principali, così come le condizioni climatiche o ambientali in cui viviamo.

Naturalmente anche l’utilizzo di prodotti sbagliati, lavaggi troppo frequenti o di un’asciugatura ad alta temperatura possono determinare una certa secchezza.

Cosa fare? Nutrire i nostri capelli.

Maschere per capelli secchi: come prepararle a casa

Prima di addentrarci nel profumato e ricchissimo mondo delle maschere fai da te per capelli secchi, chiariamo subito una cosa: ci prometti che da oggi in avanti userai solo shampoo, balsamo e prodotti specifici per la tua tipologia di capello?

Questo è importantissimo.

Ci fidiamo di te.

Adesso possiamo passare alle maschere.

Impacco all’olio d’oliva

Questo è il trattamento più semplice possibile, anche se sicuramente non il più profumato ma basterà fare un generoso shampoo per non avere più l’odore di olio addosso e non sembrare un’insalata.

Il procedimento è semplicissimo: inumidisci con olio d’oliva tutte le lunghezze dei capelli facendo in modo che si impregnino per bene, legali e avvolgi la testa nella pellicola per alimenti.

Tieni in posa per circa 2 ore quindi fai il normale shampoo avendo cura di rimuovere tutti i residui di olio.

Ripeti il trattamento ogni due settimane.

Maschera miele, olio e yogurt

Questa maschera è una vera e propria bomba idratante che puoi applicare anche una volta a settimana.

Metti in una ciotolina 1 vasetto di yogurt, 2 cucchiaini di miele e 3 cucchiai di olio. Mescola tutto e applica sui capelli asciutti impregnando bene le lunghezze. Lega i capelli e avvolgi la testa con la pellicola per alimenti.

Tieni in posa per 1 ora e procedi al normale shampoo.

Maschera allo yogurt e all’olio di cocco

Anche questa maschera è particolarmente adatta ai capelli secchi, soprattutto se ricci e crespi.

Versa 1 yogurt in una ciotolina e unisci 3 cucchiai di olio di cocco (anche 1-2 in più se i tuoi capelli sono tanti o particolarmente lunghi), amalgama tutto per bene e applica sui capelli asciutti evitando la cute.

Lascia in posa per 30 minuti.

Questo trattamento puoi ripeterlo anche ogni volta che fai lo shampoo. Ti suggeriamo, a tal proposito, di non fare più di uno shampoo ogni 4 giorni se hai i capelli secchi, perché tenderebbero a seccarsi ancora di più.

Maschera miele e banana

Un impacco semplicissimo da fare e anche profumato.

Prendi una banana molto matura, schiacciala per bene e amalgamala con 2-3 cucchiai di miele, a seconda della lunghezza dei capelli.

Applica e tieni in posa per 45 minuti. Puoi ripetere questo trattamento anche una volta a settimana.

Altri argomenti interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *