Cosmetici

Tutto quello che c’è da sapere sull’acqua micellare

truccarsi

L’acqua micellare è un prodotto che sta riscuotendo un successo sempre maggiore. Si tratta di un detergente particolarmente delicato da adoperare per rimuovere in maniera efficace ogni residuo di trucco dal viso e aiuta a mantenere più a lungo la pelle pulita e igienizzata. L’acqua micellare infatti ha una funzione struccante, idrata in profondità l’epidermide e al contempo riesce a eliminare le cellule morte. Essendo priva di sostanze alcoliche e di sapone, può essere utilizzata anche da coloro che hanno una pelle tendenzialmente secca.

L’acqua micellare lascia la pelle morbida e non è necessario lavare il viso dopo averla adoperata come invece accade per altre tipologie di prodotti struccanti quali ad esempio il latte detergente.

Questo prodotto cosmetico si può reperire facilmente in qualsiasi profumeria ben fornita o nelle farmacie. Sono numerosi anche i siti di e-commerce online che propongono acqua micellare di ottima qualità prodotta dai più noti brand del settore sia italiani che internazionali.

L’acqua micellare non può essere considerata né un vero e proprio latte detergente né un tonico per la pelle. Viene prodotta già dalla fine degli anni Ottanta ma aveva un costo proibitivo e veniva adoperata solamente da persone facoltose. Idrata bene la pelle e rimuove ogni impurità senza lasciare sull’epidermide alcun residuo. Non provoca reazioni allergiche e nemmeno altera il naturale PH della pelle.

Questo prodotto è un cosmetico che inizialmente veniva prodotto solamente in Francia. Il principio attivo, ovvero le micelle, venne scoperto dai ricercatori di Bristol nel lontano 1914. Attrici, modelle e altre professioniste che ogni giorno vengono sottoposte a più sessioni di make up hanno iniziato da tempo ad utilizzare questo prodotto seppur non era così pubblicizzato proprio per la sua efficacia e la sua composizione naturale. ultimamente questo prodotto è salito alla ribalta grazie al suo prezzo in continuo calo e alla rete internet sempre a caccia di novità da raccontare agli utenti appassionati di make up.

Oramai è abbondantemente provato che l’acqua micellare sia più efficace di qualsiasi altro prodotto struccante o idratante disponibile in commercio. La dottoressa Luftman assieme al dermatologo Armenakas sono riusciti a spiegare nel dettaglio il funzionamento del prodotto in questione.

Il potere struccante nonché idratante è concentrato nelle cosiddette micelle. Sono a tutti gli effetti delle particelle minuscole sospese in una soluzione acquosa. Le micelle si legano chimicamente alle molecole di sporcizia e di grasso riuscendo a togliere qualsiasi impurità su tutta l’epidermide.

L’acqua micellare può essere utilizzata anche sulla bocca e per il contorno occhi senza alcuna controindicazione. Non deve essere abbinata a altri prodotti detergenti o tonici ed è già efficace al primo passaggio.

L’acqua micellare po’ essere utilizzata con qualsiasi tipo di pelle: da quella più grassa impura a quella tendenzialmente secca. Non contiene sostanze dannose per la salute, olio di alcun tipo e nemmeno saponi o alcool. Aiuta a combattere l’insorgenza dell’acne in maniera attiva e può essere adoperata anche da chi è particolarmente soggetto alle allergie di varia natura.

Le acque micellari che si trovano in commercio on sono proprio tutte uguali. Alcune aziende ne producono di leggermente profumate mentre altre si sono specializzate nella produzione di acque particolarmente efficaci nel caso di derma molto sensibile o particolarmente grasso e impuro.

L’acqua micellare si adopera come un normale prodotto struccante. Basta versarne poche gocce sopra un dischetto o un batuffolo di cotone e poi passarla sul viso. È necessario cambiare dischetto ogni volta che si sporca con il trucco al fine di ottenere una pulizia impeccabile. Per quanto riguarda la pulizia degli occhi, è meglio tamponare delicatamente la parte e ripetere l’operazione dopo un minuto.

L’acqua micellare può essere adoperata per rimuovere qualsiasi tipo di make up. Talvolta potrebbero rimanere trace di eyeliner waterproof ma è sufficiente ripassare la parte interessata una seconda volta per rimuovere ogni residuo rimasto.

Il costo di questo prodotto ancora non è tanto irrisorio come quello di un tonico o di un latte detergente. Tuttavia il suo prezzo è molto più accessibile se paragonato a quello che aveva uno o due anni fa e inizia ad essere alla portata di quasi tutte le tasche.

Una buona influenza sul prezzo di vendita ce l’ha il marchio produttore. Più il brand è prestigioso e noto, più l’acqua micellare costa.

L’utilizzo di questo prodotto evita che la sera ci si corichi ancora con il make up sul volto. A volte capita di essere così stanche da non voler nemmeno dedicare un po’ di tempo alla pulizia del viso. Adoperando questo prodotto struccarsi diventa un’operazione estremamente rapida e poco impegnativa, piacevole anche quando a fine giornata non si desidera altro che andare subito a letto.

Altri argomenti interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *